Contattaci

Modulo di contatto

Qatar

Fra tradizione ed avanguardia

Non solo petrolio ma deserto e spiagge bianche circondate da barriere coralline....

Proteso nelle acque blu del Golfo Persico, il Qatar occupa l’omonima penisola al confine con l’Arabia Saudita. Nel corso dei millenni il Paese è stato dominato da persiani, ottomani e britannici, dai quali ha raggiunto l’indipendenza solo nel 1971. Oggi è un emirato famoso soprattutto per il petrolio, ma ricco di scenari naturali di estrema bellezza che vanno dalle spiagge di sabbia bianca e finissima del Golfo Persico agli sconfinati deserti dell’entroterra. Pur essendo un Paese islamico, molto legato alle tradizioni, il Qatar si sta aprendo, negli ultimi decenni, al turismo e alla modernità, come dimostrano gli stravaganti edifici della capitale Doha, chiaro esempio di modernismo architettonico. A dominare su tutto, però, è il deserto che affascina i turisti occidentali con il suo mistero e la sua semplicità, un non luogo in cui ritrovare se stessi e sgombrare la mente dalle preoccupazioni e della ansie che la frenesia della routine quotidiana porta inevitabilmente con sé. Molto belle anche le spiagge, soprattutto quelle della costellazione di piccole isole circondate da barriere coralline, che contendono la fama di principale località marittima del mondo arabo a Dubai. Tra le dune del deserto si trovano, inoltre, numerosi siti storici, torri di osservazione e forti che testimoniano la storia millenaria di questa terra magica.

Galleria

scopri i luoghi più affascinanti di questa destinazione

Strutture alberghiere

scopri la sistemazione più adatta a te

Altre destinazioni

scopri le altre destinazione di quest'area

ASTOI

tour operator selezionato,
la tua vacanza è garantita

Viaggiare sicuri è una priorità, per evitate situazioni di disagio, qualunque esse siano: dalla presenza di malattie a sommosse dovute alla situazione politica, vi invitiamo ad utilizzare il servizio della Farnesina prima di mettervi in viaggio.